Comunità della Beata Vergine del Bisbino

Cerca

Eventi

Dom Feb 03
GIORNATA DELLA VITA
Dom Feb 03
SAN BIAGIO
Gio Feb 07 @20:30 -
ADORAZIONE SETTIMANALE
Ven Feb 08 @21:00 -
CONFERENZA
Dom Feb 10
GIORNATA DEL MALATO
Lun Feb 11 @21:00 -
ULTIMA SCHEDA SINODO
Gio Feb 14 @20:40 -
VESPRO VICARIALE
Sab Feb 16 @07:00 -
PELLEGRINAGGIO SOCCORSO
Sab Feb 16 @19:30 -
CENA BENEFICA
Gio Feb 21 @20:30 -
ADORAZIONE SETTIMANALE

Condividi

Comunità

Powered by JoomlaGadgets

Home
Commento al Vangelo del 03/06/2012
Scritto da don Antonio   
Lunedì 04 Giugno 2012 09:43

 

Nel nome del Padre e del Figlio e della Spirito Santo

La vita del cristiano è una vita nel nome del Padre e del Figlio e della Spirito Santo. Con il battesimo siamo stati immersi nella Trinità. Siamo il Cielo dove il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo abitano. Queste immagini suggestive, e tante altre consacrate dalla tradizione cristiana, tentano di dire il mistero del rapporto tra l’uomo e Dio a partire dall’Incarnazione di Gesù. Il Verbo che diventa uomo, in qualche modo, trascina, l’umanità e i singoli, in una familiarità tra Dio e l’uomo difficile da raccontare con parole umane. Il “divino” ( il catechismo lo chiama GRAZIA) che i sacramenti inaugurano nella vita del cristiano è l’esperienza creaturale che sottende un rapporto profondissimo con il Verbo fatto carne. Il Verbo che Trinità con l’Incarnazione fonda l’uomo Nel nome del Padre e del Figlio e della Spirito Santo. Questo mistero chiede di essere vissuto. Gesù è duro: non date le cose sante ai cani. Questa settimana meditiamo con continuità la verità di chi siamo per arrivare ad essere ciò che siamo. Un progetto grande di Dio non fatto proprio dall’uomo vuol dire non entrare nella logica dell’Incarnazione.

Nel nome del Padre e del Figlio e della Spirito Santo

 
Commento al Vangelo del 27/05/2012
Scritto da don Antonio   
Lunedì 28 Maggio 2012 07:39

 

Lo Spirito della verità che procede dal Padre

E la festa della Pentecoste. Il brano definisce da subito il volto del protagonista della Pentecoste: Lo Spirito della verità che procede dal Padre. Le cose che Gesù ci dice, la “sua verità”, non sono né facili né scontate. Anzi il suo giudizio sull’interazione uomo/verità è severo: per il momento non siete capaci di portarne il peso. La verità qui è la Verità, è Gesù. Fare l’esperienza della Verità non vuol dire imparare delle nozioni ma ripetere Gesù nella nostra vita. Il dono dello Spirito significa che il cuore stesso della Trinità ( Lo Spirito Santo appunto) diventa la forza con cui io provo ad adeguare la mia vita di uomo al divino modello che è Gesù. Gli effetti della Pentecoste sugli apostoli ci dicono che anche oggi, come allora, il ricevere lo Spirito ci trasforma in dono per gli altri perché diventiamo Parola vissuta che illumina e fa stare bene le persone attorno a noi. Una storia umana costruita a partire dallo Spirito è la storia di cui l’umanità ha bisogno. La festa di oggi diventa per il cristiano un impegno, in un mondo che fa altre scelte, a impostare una vita che si radica nella Trinità

Lo Spirito della verità che procede dal Padre

 
Commento al Vangelo del 20/05/2012
Scritto da don Antonio   
Lunedì 21 Maggio 2012 07:44

 

Il Signore agiva insieme con loro.

Il mistero dell’Ascensione sta in una serie di frasi che il brano di oggi riporta in rapida successione.

Il Signore Gesù… fu elevato in cielo e sedette alla destra di Dio. Allora essi partirono…mentre il Signore agiva insieme con loro. L’apparente contraddizione del racconto si risolve in una prospettiva della Chiesa che è rivelativa del suo mistero. L’ascensione non dice un sottrarsi di Gesù alla storia ma l’inaugurazione di un’economia sacramentale dove l’intensità della sua presenza diventa più misteriosa senza cambiare affatto. Il ruolo degli apostoli e la parola annunciata completano un quadro che è nuovo ed in continuità con la vicenda umana/divina di Gesù. Nasce la Chiesa tutta radicata nel suo Signore Gesù e tutta giocata sull’impegno di un gruppo di uomini che da Gesù attingono la forza, la dottrina e la testimonianza Questa settimana siamo chiamati ad imparare il difficile ed esaltante compito di essere Chiesa. Il Signore agiva insieme con loro. Il Signore c’è ma il male e le cose che non vanno sembrano più veri e palpabili della sua misteriosa presenza. La sfida della chiesa di oggi e di sempre è quella di rileggere continuamente questa pagina dell’Ascensione per trovarvi l’originario entusiasmo e l’originaria verità.

Il Signore agiva insieme con loro.

 

 
Proposte per l'estate 2012
Scritto da BVB   
Lunedì 14 Maggio 2012 16:49

logo BVB            grest2012

 

GREST e CAMPI ESTIVI

2012


...ecco di seguito le proposte della Comunità

pastorale BVB per i bambini, ragazzi e non

solo...per i prossimi mesi estivi...


Ultimo aggiornamento Lunedì 14 Maggio 2012 16:55
Leggi tutto...
 


Pagina 204 di 244

Design by Gabriele Della Torre / Script by Joomla! / Webmaster: - / Versione 1.5.4 / Licenza Creative Commons
Il contenuto di www.bisbino.it è concesso in licenza sotto la Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported.