Comunità della Beata Vergine del Bisbino

Cerca

Eventi

Mer Nov 01
SANTI
Mer Nov 01
SANTI
Gio Nov 02
DEFUNTI
Ven Nov 03
I° VENERDI MESE
Gio Nov 09 @20:45 -
PREGHIERA VICARIALE
Ven Nov 10 @21:00 -
SINDONE
Gio Nov 16 @20:30 -
ADORAZIONE SETTIMANALE
Dom Nov 19 @21:00 -
CONCERTO S. CECILIA
Gio Nov 23 @20:30 -
ADORAZIONE SETTIMANALE
Dom Nov 26
ANNIV MATRIMONIO

Condividi

Comunità

Powered by JoomlaGadgets

Home
Commento al Vangelo del 08/05/2011
Scritto da don Antonio   
Lunedì 09 Maggio 2011 07:28

Il cammino della nostra vita assomiglia spesso al cammino dei due discepoli di Emmaus. Siamo condizionati dalle esperienze che ci pesano addosso, il volto è triste, si cerca quasi di allontanarsi dal passato ala ricerca di una serenità che però non abita da qualche parte. Gesù in persona si avvicinò e camminava con loro. I discepoli fanno un pezzo di strada senza accorgersi che la soluzione cammina accanto a loro. Il male, proprio perché fa male si impone alla nostra attenzione. Il male sembra più vero, più nostro, più definitivo e determinante, si tocca con mano. La soluzione è lì ma non si vede, non ci appartiene. L’esperienza religiosa è definita spesso da un dinamismo, da un crescendo che tende a un culmine. Nel racconto dei discepoli di Emmaus tutto questo si vede molto bene. Il male continua ad esserci ma il cuore comincia ad ardere, c’è un interesse che si sposta dal dolore a qualcosa d’altro finché si arriva a una pienezza: si aprirono i loro occhi e lo riconobbero. Gesù in persona si avvicinò e camminava con loro. Questa settimana viviamo concentrati non sul dolore che c’è e che ci fa male ma sulla divina soluzione che pure c’è ma che facciamo più fatica a vedere

 
Aggiornamento Foto: la Passione di Cristo
Scritto da Davide Della Torre   
Giovedì 05 Maggio 2011 07:41

Passione

Online le foto della Passione di Cristo che si è tenuta a Piazza Santo Stefano in occasione della domenica delle Palme.

Per vederle cliccare qui oppure sulla foto a lato.

Ultimo aggiornamento Sabato 07 Maggio 2011 09:39
 
Commento al Vangelo del 01/05/2011
Scritto da don Antonio   
Lunedì 02 Maggio 2011 07:19

Il Vangelo in questo tempo di Pasqua ci racconta, a conferma della nostra fede, le apparizioni di Gesù dopo la sua risurrezione. Venne Gesù, stette in mezzo a loro e disse: “Pace a voi!” . Celebrare la Pasqua vuole dire fare entrare dentro il mistero della risurrezione di Gesù fino a fare l’esperienza nella nostra vita dell’essere risorti con Lui. Essere risorti con Cristo è un mistero difficile da dire ma è l’altro nome della vita cristiana. Se siete risorti con Cristo cercate le cose di lassù dirà Paolo. La vita cristiana è vivere nella storia con la mentalità del cielo. Fare le cose, vivere le relazioni, sperimentare le gioie e i dolori facendo l’esperienza che tutto è l’occasione di amare, di vivere come Dio, l’Amore. Ricevete lo Spirito Santo dice Gesù ai suoi apostoli in questa apparizione. Il dono dello Spirito ci colloca di fatto dentro la Trinità e ci domanda di provare a vivere da uomini la vita di Dio. Questo è il mistero pasquale. Gesù è il Dio fatto uomo morto e risorto che si fa così prossimo ad ogni uomo da dargli la possibilità di vivere come Dio. Ricevete lo Spirito Santo.

La forza della Trinità sia questa settimana la nostra forza.

 
Fratello Francesco: siete tutti invitati!!!
Scritto da Davide Della Torre   
Martedì 26 Aprile 2011 11:41

fratello_francesco

INGRESSO LIBERO

Ultimo aggiornamento Domenica 01 Maggio 2011 15:49
 


Pagina 182 di 201

Design by Gabriele Della Torre / Script by Joomla! / Webmaster: - / Versione 1.5.4 / Licenza Creative Commons
Il contenuto di www.bisbino.it è concesso in licenza sotto la Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported.