Comunità della Beata Vergine del Bisbino

Cerca

Condividi

Comunità

Powered by JoomlaGadgets

Home
la PAROLA 26 MAGGIO 2019
Scritto da segreteria BVB   
Lunedì 27 Maggio 2019 08:15

VI DOMENICA DI PASQUA - 26 MAGGIO 2019 Gv 14, 23-29
Vi ricorderà tutto.
Sono tanti i messaggi che ci trasmette questo brano.
Ne evidenziamo solo qualcuno.
L'amore a Dio si manifesta vivendo la sua parola. Se il paradiso è il "dove" c'è Dio, scopriamo che il paradiso siamo noi quando viviamo la parola, perchè io e il Padre mio verremo a lui e abiteremo dentro di lui.
Lo Spirito Santo è il maestro che ci insegna tutto e che ci ricorda tutto quello che Gesù ci ha insegnato.
La pace è il dono di Gesù e perciò non sia turbato il vostro cuore. Vivere, sapendo che è religione, non essere turbati dentro, pur sapendo che la vita ha tutte le sue complicazioni, è la grande sfida della fiducia in Dio.
Continuiamo a fidarci dello Spirito certi della parola di Gesù:
Vi ricorderà tutto.

alt

 
ISCRIZIONI GREST 2019
Scritto da segreteria BVB   
Lunedì 20 Maggio 2019 08:07

ISCRIZIONI AL GREST 2019

IN UNO QUALUNQUE DEI SEGUENTI PUNTI-SEGRETERIA: 
 
Rovenna:   domenica 26/5 dopo la Messa delle 9.45
                  mercoledi 29/5 dalle  17.00 alle 18.00 (oratorio)
 
Maslianico:   giovedì 23/5 dalle 16.00 alle 19.00 (oratorio)
                     venerdì 24/5 dalle 16.00 alle 19.00 (oratorio)
 
Piazza:       lunedì 27/5 dalle 10.00 alle 12.00 (saletta)
                  mercoledi 29/5 dalle 15.30 alle 18.00 (saletta)
                  venerd' 31/5 dalle 15.30 alle 18.00 (saletta)
 
Cernobbio:  martedì 21/5  dalle 16.00 alle 18.30 (oratorio)
                   giovedì 23/5 dalle 16.00 alle 18.30 (oratorio)
                    lunedì 27/5 dalle 16.00 alle 18.30 (oratorio)
Ultimo aggiornamento Martedì 21 Maggio 2019 10:31
 
8X1000
Scritto da segreteria BVB   
Lunedì 20 Maggio 2019 08:00

Domenica 19 maggio 2019

Giornata nazionale di sensibilizzazione

per il sostegno economico alla Chiesa cattolica

LA CHIESA E’ DEI FEDELI. SOSTIENI LA TUA CHIESA.

Le assegnazioni annuali dei fondi da parte dello stato non sono automatiche perciò ogni anno la Chiesa cattolica si affida ai fedeli per  la scelta della destinazione dell’8xmille a suo favore.

E’ grazie alla firma di ciascuno, che la Chiesa anche nel 2018 ha potuto seguire tre grandi linee d’azione:

1-progetti di culto e pastorale

2-opere di carità in Italia e nel terzo mondo

3-sostegno ai 35 mila preti compresi circa 400 missionari.

Ogni cittadino può destinare l’8xmille alla Chiesa cattolica attraverso l'apposita firma su uno dei modelli normalmente usati per la propria dichiarazione dei redditi (modello 730 o CU o PF).

Anche chi è titolare del solo modello CU (certificazione unica) e non presenta la dichiarazione dei redditi, può partecipare compilando la scheda che vi si trova allegata (se non la si è ricevuta, la si può reperire nelle chiese), consegnandola poi in busta chiusa  ad un ufficio postale  o a un CAF (si raccomanda, oltre alla firma per la Chiesa Cattolica, anche la firma a fondo pagina).


Diamo sostegno alle opere della Chiesa: una firma non costa nulla.

L'8xmille infatti NON è una ulteriore imposta, ma è parte delle imposte che già si pagano e che, altrimenti, andrebbero suddivise tra le 12 istituzioni presenti sulla scheda.

N.B. Le firme per il 5xmille e per il 2xmille sono possibilità in più che non escludono quella per l'8xmille.

 
la PAROLA 19 MAGGIO 2019
Scritto da segreteria BVB   
Lunedì 20 Maggio 2019 07:57

V DOMENICA DI PASQUA - 19 MAGGIO 2019   Gv 13, 31-33. 34-35
Da questo tutti sapranno.
Gesù dà ai suoi discepoli un nuovo comandamento, quello di amarsi gli uni gli altri.
Egli sottolinea: Come io ho amato voi così anche voi amatevi gli uni gli altri.
Il comandamento formulato in questa maniera aggiunge all'originaria prescrizione amatevi l'un l'altro due specificazioni fondamentali.
Primo: la misura di questo amore è da ricercarsi nella modalità con cui Gesù ha amato gli uomini che, come sappiamo, è consistita nel dare la vita.
Secondo: il motivo che sorregge il nostro amore non è l'amabilità dell'altro, ma il fatto che tutti siamo stati originariamente amati prima da Gesù.
Un amore così è la grande predica, non di parole ma di fatti, che possiamo fare al mondo che ci sta attorno.

V PASQUA

Ultimo aggiornamento Lunedì 20 Maggio 2019 07:59
 


Pagina 9 di 261

Design by Gabriele Della Torre / Script by Joomla! / Webmaster: - / Versione 1.5.4 / Licenza Creative Commons
Il contenuto di www.bisbino.it è concesso in licenza sotto la Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported.