Comunità della Beata Vergine del Bisbino

Cerca

Eventi

Sab Mar 21 @16:00 -
0-6 ANNI

Condividi

Comunità

Powered by JoomlaGadgets

Home
la PAROLA 23 FEBBRAIO 2020
Scritto da segreteria BVB   
Lunedì 24 Febbraio 2020 09:53

VII DOMENICA T.O.  –  23 febbraio 2020

Dal Vangelo secondo Matteo 5,38-48
In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Avete inteso che fu detto: "Occhio per occhio e dente per dente". Ma io vi dico di non opporvi al malvagio; anzi, se uno ti dà uno schiaffo sulla guancia destra, tu pórgigli anche l'altra. E se uno ti costringerà ad accompagnarlo per un miglio, tu con lui fanne due. Da' a chi ti chiede, e a chi desidera da te un prestito non voltare le spalle. Avete inteso che fu detto: "Amerai il tuo prossimo e odierai il tuo nemico". Ma io vi dico: amate i vostri nemici e pregate per quelli che vi perseguitano, affinché siate figli del Padre vostro che è nei cieli. Infatti, se amate quelli che vi amano, quale ricompensa ne avete? E se date il saluto soltanto ai vostri fratelli, che cosa fate di straordinario? Non fanno così anche i pagani? Voi, dunque, siate perfetti come è perfetto il Padre vostro celeste».

LA PAROLA DA VIVERE proposta dai nostri sacerdoti

“TU CON LUI FANNE DUE”

" Io ti ringrazio sconosciuta compagnia

non so nemmeno chi è stato a darmi un fiore

ma so che sento più caldo il mio cuor

so che sento più caldo il mio cuor "

“La Compagnia” di Lucio Battisti

In questa canzone l’autore percepisce un calore nel cuore, seppur non riesce a dare un nome alla presenza che gli fa sperimentare una compagnia e che gli dona un fiore.

Gesù nel vangelo di oggi invita noi suoi discepoli a fare qualcosa di più di quello che fanno i pagani, ad essere perfetti come il Padre che è nei cieli.

Il di più, la perfezione, è l’amore gratuito e indistinto verso tutti gli uomini.

Molto belli sono i due esempi concreti di questo amore gratuito: tu lascia anche il mantello e tu con lui fanne due.

Qualsiasi gesto gratuito riscalda il cuore, qualsiasi gesto gratuito può cambiare il mondo.

Nostro Padre che fa sorgere, ogni giorno, il sole sui buoni e sui cattivi ci invita a riempire la terra di un “di più” che sorprende.

Ultimo aggiornamento Lunedì 24 Febbraio 2020 09:54
 
NOI- CIRCOLO ORATORIO
Scritto da segreteria BVB   
Lunedì 17 Febbraio 2020 10:09

                 LOGO NOI COMO ORATORI BISBINO -  DON BOSCO

L’Associazione NOI, è presente nella nostra comunità pastorale con due Circoli: ORATORI BISBINO (per le parrocchie di Maslianico, Cernobbio, Rovenna) e DON BOSCO (per la parrocchia di Piazza).

I nostri Circoli vogliono portare i bambini, i ragazzi con le  loro famiglie e gli adulti di ogni età a conoscere l’ambiente dell’oratorio, a viverlo nel rispetto di tutti e del luogo stesso, sentendosi accolti in ogni occasione, secondo il più genuino spirito cristiano di aggregazione.

E’ ARRIVATO IL MOMENTO DEL TESSERAMENTO PER IL 2020

COME RINNOVO O COME NUOVA ADESIONE

Il 22 e 23 febbraio i volontari saranno presenti al termine delle Messe per raccogliere le iscrizioni.

Già questa domenica troverete nelle chiese i moduli da pre-compilare.

Le iscrizioni saranno comunque possibili anche successivamente.

OGNI ADESIONE AL CIRCOLO NOI E’ UN MODO PER PARTECIPARE A UN GRANDE OBIETTIVO DI COMUNIONE!

Ultimo aggiornamento Lunedì 17 Febbraio 2020 10:11
 
IL VIAGGIO
Scritto da segreteria BVB   
Lunedì 17 Febbraio 2020 10:05

Martedì 18 febbraio ore 20.15 la Caritas propone: presentazione del libro

“IL VIAGGIO. L’odissea di un giovane dal Senegal all’Italia”

Presso l’oratorio di Cernobbio l’autore Lamine Koma presenterà il libro e porterà la sua testimonianza.

ore 19.15 cena su prenotazione             (Rif. Gruppo Scuola di italiano)

ore 20.15 presentazione del libro

Ultimo aggiornamento Lunedì 17 Febbraio 2020 10:11
 
la PAROLA 16 FEBBRAIO 2020
Scritto da segreteria BVB   
Lunedì 17 Febbraio 2020 10:03

VI DOMENICA T.O.  –  16 febbraio 2020

Dal Vangelo secondo Matteo 5,17-37
In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:Non crediate che io sia venuto ad abolire la Legge o i Profeti; non sono venuto ad abolire, ma a dare pieno compimento. …………Avete inteso che fu detto agli antichi: "Non ucciderai; chi avrà ucciso dovrà essere sottoposto al giudizio". Ma io vi dico: chiunque si adira con il proprio fratello dovrà essere sottoposto al giudizio. Chi poi dice al fratello: "Stupido", dovrà essere sottoposto al sinedrio; e chi gli dice: "Pazzo", sarà destinato al fuoco della Geènna. Se dunque tu presenti la tua offerta all'altare e lì ti ricordi che tuo fratello ha qualche cosa contro di te, lascia lì il tuo dono davanti all'altare, va' prima a riconciliarti con il tuo fratello e poi torna a offrire il tuo dono.
Mettiti presto d'accordo con il tuo avversario mentre sei in cammino con lui…..”

LA PAROLA DA VIVERE proposta dai nostri sacerdoti

“LI’ TI RICORDI CHE TUO FRATELLO HA QUALCHE COSA CONTRO DI TE”

Il Vangelo di oggi ci ricorda che prima di presentarci all’altare del Signore, abbiamo bisogno di riconciliarci con i nostri fratelli.

Gesù ci ha rivelato il vero volto di Dio; Dio è Padre e quindi noi tutti siamo fratelli. Non si può vivere da cristiani senza cercare di vivere relazioni fraterne.

Non si può dunque presentarsi al Signore senza avere il desiderio di riconciliarsi con i fratelli. Interessante che le parole di Gesù dicano: tuo fratello ha qualcosa contro di te. Il desiderio di riconciliarsi “deve esserci” a prescindere che la colpa sia propria o del fratello, che sia l’io o il tu che abbia qualcosa contro l’altro.

Verso Dio si deve sempre camminare insieme.

"Il peccatore e il santo sono due elementi per così dire integranti, ossia due parti integranti del meccanismo della cristianità. Insieme, sono indispensabili l'uno all'altro (…). Il peccatore tende la mano al santo, nella misura in cui il santo la porge al peccatore. E insieme, l'uno con l'altro, tirandosi a vicenda, salgono fino a Gesù, formando una catena che arriva a Cristo, una catena di dita che non si possono sciogliere. Non è cristiano colui che non porge la mano, e non importa quello che fa di questa stessa mano"

"Un nuovo teologo M. Laudet" diPéguy Charles 

 


Pagina 6 di 282

Design by Gabriele Della Torre / Script by Joomla! / Webmaster: - / Versione 1.5.4 / Licenza Creative Commons
Il contenuto di www.bisbino.it è concesso in licenza sotto la Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported.