Comunità della Beata Vergine del Bisbino

Cerca

Eventi

Sab Nov 23 @21:00 -
CONCERTO S.CECILIA
Dom Nov 24
ANNIVERSARI MATRIMONIO
Lun Nov 25 @21:00 -
CATECHESI ADULTI 4
Mer Nov 27
VISITA VICARIALE
Gio Nov 28 @17:30 -
VESCOVO OSCAR
Gio Nov 28 @20:30 -
ADORAZIONE EUCARISTICA
Lun Dic 02 @21:00 -
CATECHESI ADULTI 5
Gio Dic 05 @08:00 - 05:00
ADORAZIONE EUCARISTICA
Ven Dic 06 @21:00 -
SAN NICOLA
Sab Dic 07 @18:00 -
SANT'AMBROGIO

Condividi

Comunità

Powered by JoomlaGadgets

Home

la PAROLA 22 SETTEMBRE 2019

Scritto da segreteria BVB   
Lunedì 23 Settembre 2019 08:45

XXV T.O. 22 SETTEMBRE 2019 Lc 16, 1-13
Non potete servire Dio e la ricchezza
Il brano che la liturgia ci propone non è di facile interpretazione. Come a volte accade ( ricordiamo la parabola del ladro in cui Gesù non giustifica il furto ma associa l'arrivo improvviso del ladro alla venuta inattesa del Figlio dell'Uomo) Gesù utilizza un'immagine negativa (un'amministrazione disonesta) per coglierne un aspetto positivo (il fare del bene alle persone).
Il senso del messaggio diventa: bisogna servire Dio e non la ricchezza. Perciò con questa logica bisogna utilizzare le cose di questo mondo per amare le persone che ci sono accanto.
Quando la ricchezza, e le cose materiali in genere, servono a fare del bene, non sono più alternative a Dio ma rientrano in una logica sintonica con la logica di Dio.
La parabola diventa un invito a mettere i nostri soldi, il nostro tempo, la nostra intelligenza, la nostra vita al servizio del prossimo. In questo modo si supera il dualismo ricchezza /Dio perché il comandamento dell'amore al prossimo è il valore che più realizza il comandamento dell'amore a Dio.
Non potete servire Dio e la ricchezza.

 

Design by Gabriele Della Torre / Script by Joomla! / Webmaster: - / Versione 1.5.4 / Licenza Creative Commons
Il contenuto di www.bisbino.it è concesso in licenza sotto la Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported.