Comunità della Beata Vergine del Bisbino

Cerca

Eventi

Sab Nov 23 @21:00 -
CONCERTO S.CECILIA
Dom Nov 24
ANNIVERSARI MATRIMONIO
Lun Nov 25 @21:00 -
CATECHESI ADULTI 4
Mer Nov 27
VISITA VICARIALE
Gio Nov 28 @17:30 -
VESCOVO OSCAR
Gio Nov 28 @20:30 -
ADORAZIONE EUCARISTICA
Lun Dic 02 @21:00 -
CATECHESI ADULTI 5
Gio Dic 05 @08:00 - 05:00
ADORAZIONE EUCARISTICA
Ven Dic 06 @21:00 -
SAN NICOLA
Sab Dic 07 @18:00 -
SANT'AMBROGIO

Condividi

Comunità

Powered by JoomlaGadgets

Home

la PAROLA 15 SETTEMBRE 2019

Scritto da segreteria BVB   
Lunedì 16 Settembre 2019 08:32

XXIV T.O. 15 SETTEMBRE 2019 Lc 15, 1-32
Rallegratevi con me.
I farisei si scandalizzano di Gesù perché accogli i peccatori e mangia con essi.
Con linguaggio moderno diremmo che si confrontano due teologie e due prassi rispetto al peccato e al peccatore. La prima, quella dei farisei, crede in un uomo capace di evitare il peccato e predica un disprezzo del peccatore. Qui l'uomo che pecca è identificato come colui che non è fedele. Dio ha una funzione passiva, è solo l'offeso. L'uomo è solo con il suo peccato. La seconda, quella di Gesù, conosce un uomo fragile e mette al centro l'amore di Dio che perdona colui che è caduto. Qui tra Dio e il peccatore c'è empatia e paterna comprensione.
Le tre parabole che la liturgia ci presenta ribadiscono questa verità presentandola come la Verità che viene da Dio.
Il risultato finale è la gioia.
Non un clima freddo e carico di giudizio come nella cultura farisaica, ma una gioia profonda che sgorga dalla profondità dell'uomo.
La coscienza di essere peccatore letta nell'orizzonte dell'amore del Padre che accoglie e perdona anche dopo le esperienze più drammatiche, creano un cuore nuovo scaldato dalla gioia che viene da Dio.
L'invito di questa domenica è quello di rifondare in questa luce la nostra fede per essere attrezzati nel grande combattimento della vita.

fede-cresima-colored-768x640

Ultimo aggiornamento Lunedì 16 Settembre 2019 08:34
 

Design by Gabriele Della Torre / Script by Joomla! / Webmaster: - / Versione 1.5.4 / Licenza Creative Commons
Il contenuto di www.bisbino.it è concesso in licenza sotto la Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported.