Comunità della Beata Vergine del Bisbino

Cerca

Eventi

Mer Nov 27
VISITA VICARIALE
Gio Nov 28 @17:30 -
VESCOVO OSCAR
Gio Nov 28 @20:30 -
ADORAZIONE EUCARISTICA
Lun Dic 02 @21:00 -
CATECHESI ADULTI 5
Gio Dic 05 @08:00 - 05:00
ADORAZIONE EUCARISTICA
Ven Dic 06 @21:00 -
SAN NICOLA
Sab Dic 07 @18:00 -
SANT'AMBROGIO
Gio Dic 12 @20:45 -
VESPRO VICARIALE
Sab Dic 14 @07:00 -
PELLEGRINAGGIO SOCCORSO
Lun Dic 16
INIZIO NOVENA DI NATALE

Condividi

Comunità

Powered by JoomlaGadgets

Home

la PAROLA 14 LUGLIO 2019

Scritto da segreteria BVB   
Lunedì 15 Luglio 2019 08:00

XV T.O. 14 LUGLIO 2019 Lc 10, 25-37
E chi è il mio prossimo?
La domanda del dottore della legge dà a Gesù l'occasione di raccontare
la parabola del buon samaritano. Capire chi è il prossimo mettendolo insieme con la volontà di Dio sul nostro atteggiamento verso il prossimo stesso rappresenta un passaggio fondamentale dell'esperienza religiosa cristiana. L'unico sacrificio, quello di Gesù sulla croce, che si perpetua nell'eucarestia, è infatti per voi e per tutti. L' umanità intera è stata il
" prossimo" per cui Gesù ha vissuto la sua vita e la sua morte. Da un certo punto di vista la parabola del buon Samaritano diventa il documento programmatico di come si accoglie quel Regno di cui ci hanno parlato i vangeli di queste ultime domeniche.
Gesù, il Dio fatto uomo, ci insegna a mettere l'uomo al centro del nostro impegno religioso. L'altro, che spesso ci appare come il problema, il nemico, l'ostacolo alla mia felicità, viene letto, nella prospettiva evangelica, come la strada maestra che porta a Dio. La Parola arriva ad affermare non potete amare Dio che non vedete se non amate il fratello che vedete.
Facciamo nostra la verità di questa parabola per seguire più da vicino il cammino di Gesù

vita-eterna-regale-colored-768x617

Ultimo aggiornamento Lunedì 15 Luglio 2019 08:03
 

Design by Gabriele Della Torre / Script by Joomla! / Webmaster: - / Versione 1.5.4 / Licenza Creative Commons
Il contenuto di www.bisbino.it è concesso in licenza sotto la Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Unported.